Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:15 METEO:GROSSETO15°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Attualità mercoledì 10 febbraio 2021 ore 10:46

Prima firma per il prestito d’onore alle imprese

Il momento della firma
Il momento della firma

Il sindaco Vivarelli Colonna ha firmato l’atto insieme alla prima imprenditrice, che gestisce uno studio di pilates. Disponibili 266mila euro



GROSSETO — Il prestito d’onore è una misura che è stata prevista dal Nucleo Fenice con lo stanziamento di un fondo pari a 266mila euro a sostegno delle imprese e dei liberi professionisti grossetani sottoposti a restrizioni o chiusure a seguito del Dpcm del 13 Ottobre e che hanno registrato una riduzione del volume d’affari di almeno il 20%, nel periodo di Maggio-Ottobre 2020 rispetto all’anno precedente.

“Dal momento che non tutto il fondo stanziato è stato utilizzato – hanno detto il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alle politiche sociali, Mirella Milli – i nostri uffici stanno lavorando per riutilizzare i soldi a disposizione, sempre a vantaggio delle imprese. L’intenzione è quella di ampliare la soglia prevista, portandola da 3mila euro a circa 8-10mila euro per un contributo più corposo. Chi ha già presentato la domanda potrà integrarla”.

La prima firma per il prestito d’onore alle imprese è stata fatta ieri mattina nell’ufficio del sindaco Vivarelli Colonna. A siglare l’atto insieme al primo cittadino è stata Vania Conte, che gestisce uno studio di pilates.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità