QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 20°34° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
domenica 25 agosto 2019

Politica venerdì 13 maggio 2016 ore 17:51

Peep Pizzetti, i 5 Stelle promettono l'indagine

Giacomo Gori

Lo dice il candidato a sindaco Giacomo Gori che annuncia l'istituzione della commissione d'indagine come primo atto se sarà eletto



GROSSETO — L’ultimo consiglio comunale dell’era Bonifazi è fissato per il 31 maggio prossimo, a cinque giorni dal voto. 

Sul caso Peep Pizzetti, "quest'Amministrazione non ha voluto fare chiarezza su quanto accadde nelle stanze del Comune nei tre mesi che intercorsero nell’anno 2008 tra l’inizio dell’azione giudiziale da parte delle sorelle Cavalli e la firma della convenzione. - ha scritto in una nota Giacomo Gori candidato a sindaco del movimento 5 Stelle - Non si preoccupino quei cittadini: dal 20 giugno, vinto il ballottaggio, la commissione d'indagine dedicata a far luce sul caos Peep Pizzetti la metterà in piedi la nuova giunta del Movimento 5 stelle".  

"Sono consapevole della situazione. - spiega Gori - Quasi 400 famiglie convinte di aver acquistato una casa e che invece si sono trovate a dover fare i conti con una causa. Esistono delle responsabilità, come in tutte le cose che vengono fatte a questo mondo. Ed è nostra intenzione farle emergere in modo limpido perché con la vita della gente, con la casa, non si scherza. Chi si è comportato bene, chi ha fatto il proprio lavoro e chi ha assolto il proprio compito solidale con correttezza, buonsenso e serietà non deve avere nulla da temere. La commissione d'indagine che istituiremo non appena insediati in Comune darà la dimensione dei torti e delle ragioni. Ed è su quelli che agiremo, sempre e comunque nella tutela delle famiglie e dei soggetti più deboli".



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca