Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:GROSSETO19°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità lunedì 19 febbraio 2024 ore 14:06

Cambia la raccolta rifiuti, ecco tutte le novità

Via alla riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti verso la nuova tariffazione puntuale. Il sindaco Biondi: “Passo importante per comunità”



CIVITELLA PAGANICO — In continuità con il percorso avviato negli ultimi anni, l’Amministrazione comunale di Civitella Paganico, in collaborazione con Sei Toscana, prosegue nel progetto di miglioramento del servizio di raccolta dei rifiuti. In questi giorni, infatti, inizieranno le attività di riorganizzazione che interesseranno tutto il territorio comunale con l’obiettivo di incrementare qualità e quantità della raccolta differenziata e di introdurre, una volta che il nuovo sistema sarà a completo regime, un sistema di tariffazione puntuale, più equo, calibrato anche sulla concreta collaborazione dei cittadini nell’effettuare la raccolta differenziata.

A Civitella Marittima sarà mantenuto il porta a porta, con una revisione dei calendari di conferimento, mentre il restante territorio sarà servito da una raccolta stradale con nuovi contenitori ad accesso controllato. Entrambi i sistemi consentiranno la tracciabilità dei conferimenti. I nuovi contenitori stradali, infatti, saranno tutti dotati di un dispositivo elettronico che permetterà di riconoscere l’utente che conferisce il rifiuto tramite la 6Card, mentre i cittadini serviti dal porta a porta utilizzeranno un mastello dotato di codice RFID associato alla propria utenza Tari. Questo consentirà, quando il nuovo servizio sarà a pieno regime, di introdurre un sistema di tributo puntuale legato anche all’effettiva produzione dei rifiuti e al reale impegno dei cittadini nella differenziazione dei materiali.

“Il tema dei rifiuti è un tema molto sentito per le importanti implicazioni che ha nella nostra vita, – ha commentato il sindaco Alessandra Biondi – confidiamo quindi nella collaborazione di tutti per questa nuova importante fase che ci consentirà un reale miglioramento nella salvaguardia dell’ambiente e del decoro urbano ed un concreto aumento della qualità e della quantità della raccolta differenziata. Questa nuova riorganizzazione avviene nel momento in cui si sta concretizzando la realizzazione del Centro di raccolta comunale, un obiettivo che l’Amministrazione sta perseguendo da molti anni. La sua realizzazione porterà un contributo molto importante e positivo alla gestione dei rifiuti sull’intero territorio comunale e renderà ancora più efficace il nuovo sistema. Tutto il processo di riorganizzazione sarà accompagnato da una serie di attività di contatto e informazione alla comunità, cittadini e attività, così da condividere e mettere a conoscenza tutti delle varie declinazioni del servizio ed anche trovare le giuste sinergie per ottenere il massimo risultato per tutti”.

Fra le novità introdotte, la raccolta separata del vetro che dovrà essere conferito nei contenitori stradali dedicati di colore verde e che consentirà una migliore qualità della differenziata finalizzata ad un maggiore riciclo dei materiali.

“Civitella Paganico è il primo comune dell’AOR (Area Ottimale di Raccolta, ndr) Grosseto Nord dove inizieremo le attività legate al nostro piano industriale. – ha spiegato il direttore operativo di Sei Toscana, Edgardo Reggiani – Si tratta di un passo importante per il territorio e per questo tutto il personale ha lavorato e lavorerà con ancor più impegno per rispondere al meglio alle aspettative che il territorio, cittadini, imprese e amministratori ripongono su di noi”.

Per illustrare a tutti i cittadini i nuovi servizi e gli obiettivi della riorganizzazione, l’Amministrazione comunale e Sei Toscana hanno organizzato quattro incontri pubblici che si terranno martedì 20 Febbraio alle 18 alla sala Enal a Pari e alle 21 al teatro comunale a Civitella Marittima e martedì 27 Febbraio alle 18 nella sala parrocchiale di Casal di Pari e alle 21 nella Sala polivalente La Casina a Paganico.

A partire da lunedì 26 Febbraio sarà invece possibile ritirare il kit porta a porta e la 6Card nei punti di consegna allestiti a Civitella Marittima, Pari, Paganico e Casal di Pari, secondo il calendario riportato nelle lettere informative in consegna a tutti i cittadini del comune.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'obiettivo è rendere gli alloggi Erp inutilizzati di nuovo assegnabili, rimettendo a disposizione di chi è in attesa circa 500 abitazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Lavoro

Attualità