Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:03 METEO:GROSSETO17°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valanga all'Alpe Devero: neve, terra e massi devastano il laghetto delle Streghe

Attualità lunedì 22 febbraio 2021 ore 18:40

E' pronta la scuola a tutta energia

Il taglio del nastro alla scuola
Il taglio del nastro alla scuola

Si sono conclusi i lavori di efficientamento al plesso scolastico di viale Einaudi. Stamani il taglio del nastro simbolico da parte del sindaco



GROSSETO — Sono conclusi i lavori sulla scuola di viale Einaudi, e adesso il plesso dell'istituto comprensivo Grosseto 4 è più efficiente e sicura sotto il profilo energetico. Il taglio del nastro simbolico dopo l'intervento, per il quale l'amministrazione comunale ha messo a disposizione 133mila euro oltre a 436mila arrivati dalla Regione Toscana nell’ambito dei progetti Por Fesr, si è svolto stamani.

"Il progetto di efficientamento energetico - illustra il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna - è servito a garantire principalmente tre tipi di interventi, con la realizzazione dell’isolamento tecnico, la sostituzione degli infissi e delle portefinestre in pvc e il rifacimento del marciapiede perimetrale della scuola". 

"Il compito dell’amministrazione comunale - prosegue il primo cittadino - diventa infatti quello di riuscire a intercettare le risorse economiche necessarie a finanziare interventi mirati ad evitare sprechi garantendo massima efficienza anche su strutture che hanno impianti vetusti e ormai superati: questo anche e soprattutto attraverso i bandi. Ringrazio l’assessore ai lavori pubblici, Riccardo Megale, l’assessore ai fondi europei Riccardo Ginanneschi e l’assessore all’istruzione Chiara Veltroni", ha concluso Vivarelli Colonna.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS