Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:15 METEO:GROSSETO15°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Attualità lunedì 18 gennaio 2021 ore 13:00

Covid, vaccinati gli operatori del 118

Sono state somministrate a Grosseto le prime dosi del vaccino della casa farmaceutica Moderna. Saranno vaccinate 80 persone in tutta la giornata



GROSSETO — Prime vaccinazioni con le dosi Moderna a Grosseto: sono gli operatori del servizio 118 i primi a essere vaccinati con questa tipologia di vaccino disponibile da pochi giorni anche alla Asl Toscana sud est. 

In particolare, nella giornata di oggi, presso la palazzina dell'ex-centrale 118, saranno vaccinati 80 operatori, tra dipendenti Asl e volontari delle associazioni locali. 

La vaccinazione di questa categoria proseguirà nella settimana in corso e nelle prossime, in considerazione del numero di destinatari per ogni provincia della Sud Est, 712 a Grosseto, 773 ad Arezzo e 655 a Siena, per un totale di 2.140. 

Questa settimana saranno sottoposti a vaccinazione in 1.085: 360 a Grosseto, 390 ad Arezzo, 330 a Siena. 

Il Moderna viene conservato a temperature maggiori rispetto a quello di Pfizer che ha bisogno di frigoriferi capaci di arrivare a - 75°. A questo secondo vaccino bastano - 20°. 

Infine il Moderna viene somministrato in due dosi a distanza di 28 giorni l'una dall'altra. Nel caso di Pfizer, l'intervallo temporale è di 21 giorni. La loro protezione scatterà per Pfizer 7 giorni e per Moderna 14 giorni dopo la somministrazione della seconda dose.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità