Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:GROSSETO19°29°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Modena, assalto a un portavalori sull'A1: chiodi e spari

Attualità sabato 15 maggio 2021 ore 15:55

Sviluppo e coesione, dalla Regione 10,4 milioni

A beneficiare dei finanziamenti saranno 10 comuni della provincia di Grosseto. L'elenco dei 12 interventi approvati dalla giunta toscana



GROSSETO — 10 milioni e 409mila euro. E' a quanto ammontano i finanziamenti che arriveranno dalla Regione a 10 Comuni della provincia di Grosseto per 12 interventi. Le risorse, si legge in una nota dell'assessore regionale all'economia Leonardo Marras,  fanno parte dei 110,9 milioni di euro del fondo sviluppo e coesione sbloccati dal Governo per la Toscana e serviranno per realizzare interventi che vanno dalla mobilità all’istruzione, dall’ambiente ai beni culturali.

“Abbiamo approvato in giunta l’elenco degli interventi pochi giorni fa – spiega Marras –. Si tratta di risorse che attendevamo perché fondamentali per sostenere i Comuni nella realizzazione di interventi molto importanti per le comunità: penso al dragaggio del porto di Castiglione della Pescaia, indispensabile per salvare la stagione, ai lavori di adeguamento e messa in sicurezza della scuola primaria di Cinigiano, al contributo al Comune di Grosseto per la realizzazione del parco del diversivo o, anche, al completamento del tratto sull’Argentario della ciclovia tirrenica, atteso da tempo e che contribuisce a valorizzare l’offerta turistica della costa sud”.

“Accogliamo con soddisfazione la notizia di questo stanziamento – commenta Donatella Spadi, consigliera regionale – una boccata d’ossigeno necessaria mai come in questo momento per i nostri Comuni a cui voglio fare un plauso perché dimostrano lungimiranza, ancora una volta, lavorando a progetti di sviluppo del territorio per farsi trovare pronti nel momento in cui sono disponibili finanziamenti, come in questo caso”.

Ecco i comuni interessati dai finanziamenti e i relativi interventi:

Seggiano e Follonica, contributo di 20mila euro ciascuno per la realizzazione di orti urbani; Grosseto, contributo di 320.092 euro per la realizzazione di boschi urbani nel parco del diversivo e di 285mila euro l’adeguamento alla normativa antincendio della scuola primaria di Braccagni; 

Santa Fiora, contributo di 1.276.408 euro per il II lotto del restauro di Palazzo Sforza Cesarini e 240mila euro per l’allestimento museografico;

Cinigiano, contributo di 1.075.000 euro per l’adeguamento sismico della scuola primaria;

Massa Marittima, contributo di 485.000 euro per l’adeguamento sismico delle scuole dell’infanzia e primarie;

Scansano, contributo di 508.000 euro per l’ampliamento della scuola primaria

Scarlino, contributo di 1.800.000 euro per l’ampliamento della palestra della scuola primaria;

Monte Argentario, contributo di 2.900.000 euro per la realizzazione del tratto di ciclovia tirrenica da Santa Liberata a Pozzarello;

Castiglione della Pescaia, contributo di 1.480.000 euro per il dragaggio del porto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore sul territorio provinciale sono oltre la metà di quelli rilevati nell'intera Asl Sud Est
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS