Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:40 METEO:GROSSETO15°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fedez si commuove a fine esibizione e abbraccia Michielin

Attualità sabato 21 aprile 2018 ore 14:53

Orso sedato e morto ma l'anestetico non c'entra

Sono stati eseguiti in Toscana gli esami sull'animale morto durante la cattura nel Parco nazionale d'Abruzzo. Pochi gli esemplari rimasti



GROSSETO — L'orso marsicano morto nella notte tra mercoledì e giovedì nel Parco Nazionale d'Abruzzo durante le operazioni di cattura non è stato ucciso dall'anestetico. Lo ha reso l'ente Parco dopo l'esame anatomopatologico che è stato effettuato nella sede di Grosseto dell'Istituto Zooprofilattici di Lazio e Toscana. 

L'esame, si legge in una nota, "ha evidenziato un quadro complesso e critico a carico dell'apparato respiratorio e dell'apparato digerente. L'animale aveva problemi sanitari gravi, non valutabili dall'esame clinico al momento della cattura, che hanno determinato l'emergenza anestesiologica e di conseguenza il decesso". Insomma era malato e questo, secondo l'ente Parco, avvalora "la correttezza e la regolarità delle procedure messe in atto dal personale del Parco e del veterinario in particolare". 

Ora sarà necessario effettuare gli accertamenti necessari a capire di cosa soffrisse il povero animale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità