comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15°21° 
Domani 18°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
giovedì 01 ottobre 2020
corriere tv
Sorpreso fuori casa con il cellulare dall'inviato di Giletti, torna in cella «boss dei Nebrodi»

Attualità giovedì 10 settembre 2020 ore 11:47

Scuola al via, Tiemme predispone bus aggiuntivi

Il presidente Dindalini: “Pronti a raccogliere segnalazioni dai territori e introdurre quei correttivi ed aggiustamenti che si renderanno necessari”



PIOMBINO — In vista dell’inizio dell’anno scolastico, anche sul fronte trasporti si è provveduto ad una organizzazione dettagliata. Ne parla Tiemme in una nota.

Al fianco dei servizi ordinari, con orario invernale, saranno previsti dei potenziamenti, a seconda delle zone, calibrati in base al fabbisogno di mezzi necessari per rispettare la capienza massima di bordo, ad oggi fissata all’80 per cento della capienza massima in base al recente aggiornamento dalle normative di riferimento in materia (DPCM dell’8 settembre 2020 e ordinanza regionale n° 85).

“Innanzitutto desidero augurare un buon ritorno a scuola a tutti gli studenti toscani, – ha affermato il presidente di Tiemme Spa, Massimiliano Dindalini - credo che la ripresa delle regolari attività scolastiche sia il più significativo messaggio di ripartenza del nostro Paese dopo i mesi complicati e difficili che abbiamo vissuto. Siamo consapevoli che questa ripartenza porterà con sé delle difficoltà quotidiane: noi del trasporto pubblico siamo pronti a fare il massimo, e se necessario anche di più, per affrontarle e risolverle, limitando e gestendo disagi e problematiche che inevitabilmente si potranno presentare. Con il 14 settembre inizia una nuova fase, con numeri e organizzazione profondamente diversi rispetto al passato. Siamo chiamati ad un grande sforzo che necessiterà di pazienza e collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti: il nostro monitoraggio sarà ancora più capillare e costante, pronti a raccogliere le segnalazioni che arriveranno dai territori ed introdurre quei correttivi ed aggiustamenti che si renderanno via via necessari”.

Come ha spiegato Dindalini, potrà succedere che l’autobus arriverà ad una determinata fermata avendo già raggiunto la capienza massima trasportabile. Per questo è stato previsto il potenziamento di determinate tratte con corsa bis al seguito della principale. Stando ai numeri di passeggeri su cui possiamo ragionare ad oggi, sono stati reperiti sul territorio i 39 mezzi aggiuntivi necessari per farlo (ad oggi 16 per l’area di Siena, 10 per Grosseto, 8 per Arezzo e 5 per Piombino). 

“Questi numeri - ha aggiunto Dindalini - potranno cambiare in seguito all’aggiornamento delle esigenze che potranno evidenziarsi in seguito ai primi giorni di scuola e agli effettivi numeri degli studenti presenti a bordo”.

Sul sito internet Tiemme orari e aggiornamenti.

Tiemme inoltre ha ricordato le regole a bordo: la capienza degli autobus di Tpl all’80 per cento dei posti previsti dalla carta di circolazione; ogni autobus indicherà sulla portiera di salita il numero massimo di persone trasportabili a bordo, a seconda della tipologia di mezzo; a bordo i passeggeri potranno sedersi dove non vietato dagli appositi marker e sarà obbligatorio indossare la mascherina per tutto il viaggio; il distanziamento di sicurezza dovrà essere rispettato anche in fase di salita ed in attesa del bus alla fermata; i mezzi di trasporto saranno sottoposti a regolari cicli di pulizia e sanificazione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità