Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:GROSSETO19°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità mercoledì 03 aprile 2024 ore 11:30

Peronospora della vite, via libera ai ristori

vigneto
Un grappolo d'uva danneggiato dal fungo della vite

Per il fungo che ha attaccato i filari toscani il ministero ha riconosciuto il carattere di eccezionalità. Danni per 260 milioni di euro



TOSCANA — Via libera ai ristori per le imprese vitivinicole toscane colpite dalla peronospora, il fungo della vite che nella passata stagione ha provocato danni quantificati in 260 milioni di euro dalla ricognizione effettuata dalla Regione Toscana.

E ora il ministero per le politiche agricole e forestali ha riconosciuto l'eccezionalità dell'infezione da Plasmopara viticola (la peronospora, appunto), aprendo la via alla possibilità di ricevere indennizzi per le aziende dell'intero territorio regionale. 

"Il settore vitivinicolo è la locomotiva agricola della Toscana con un valore alla produzione di poco meno di 1,2 miliardi di euro. Sono 12.700 le aziende del settore - ricorda Coldiretti Toscana - 60mila gli ettari coltivati a vite di cui il 32% con metodo biologico, 58 le indicazioni geografiche riconosciute, di cui 52 Dop (11 Docg e 41 Doc) e 6 Igt.

Il decreto è appena stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Coldiretti Toscana fa sapere che le domande di aiuto potranno essere presentate ad Agea entro il termine perentorio di 45 giorni dalla data di pubblicazione.

"Il 2023 è stato un anno molto complicato per la viticoltura toscana che ha dovuto fare i conti con gli effetti degli eventi estremi, uno ogni due giorni, e con gli attacchi insistenti della peronospora scatenati da condizioni climatiche particolarmente favorevoli che hanno costretto le aziende a numerosi trattamenti fitosanitari per salvare le viti con un notevole aumento dei costi di produzione", rammenta la stessa Coldiretti regionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'obiettivo è rendere gli alloggi Erp inutilizzati di nuovo assegnabili, rimettendo a disposizione di chi è in attesa circa 500 abitazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Lavoro

Attualità