Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:GROSSETO19°29°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Modena, assalto a un portavalori sull'A1: chiodi e spari

Attualità martedì 01 giugno 2021 ore 19:10

Influenza aviaria, primo caso di una variante in un uomo

E' stato diagnosticato in Cina. Il paziente ha 41 anni ed è stato ricoverato con i sintomi dell'influenza il 28 Aprile scorso



PECHINO — Per la prima volta la variante H10N3 dell'influenza aviaria è stata trasmessa da un animale a un uomo. Si tratta di un 41enne residente nella città di Zhenjiang ricoverato in ospedale con i sintomi dell'influenza il 28 Aprile scorso e attualmente sotto osservazione. Dovrebbe essere dimesso presto.

Le circostanze in cui è rimasto contagiato non sono note. Secondo la Commissione sanitaria nazionale di Pechino, "il rischio di diffusione su larga scala della variante è estremamente basso".

L'ultima epidemia di influenza aviaria, provocata da un ceppo denominato H7N9, risale all'inverno fra il 2016 e il 2017. Secondo i dati della Fao, lo stesso ceppo, dal 2013 ad oggi, ha infettato 1.668 persone uccidendone 616.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore sul territorio provinciale sono oltre la metà di quelli rilevati nell'intera Asl Sud Est
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS