Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:03 METEO:GROSSETO17°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valanga all'Alpe Devero: neve, terra e massi devastano il laghetto delle Streghe

Attualità giovedì 11 febbraio 2021 ore 22:56

Valerio Massimo Manfredi trasferito da Roma a Grosseto

Valerio Massimo Manfredi - foto Wikipedia
Valerio Massimo Manfredi - foto Wikipedia

Lo scrittore è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Misericordia per un'intossicazione da monossido di carbonio. E' in condizioni critiche



GROSSETO — Lo scrittore Valerio Massimo Manfredi, 77 anni, trovato esanime questa mattina nella sua abitazione di Trastevere a causa di una grave intossicazione da monossido di carbonio, è stato trasferito in serata con un elisocttero del 118 dall'ospedale San Camillo di Roma all'ospedale Misericordia. Nell'appartamento, insieme a Manfredi, si trovava un'altra scrittrice, Antonella Prenner, anche lei rimasta intossicata dal monossido e trasferita in ospedale.

Dopo l'accesso al pronto soccorso del Misericordia, Manfredi è stato sottoposto a un trattamento in camera iperbarica e successivamente ricoverato in terapia intensiva. Le sue condizioni sono critiche e la prognosi è riservata.

Nel frattempo a Roma sono in corso gli accertamenti sulle cause della fuga di monossido nell'appartamento di Manfredi e per tutta la durata delle operazioni l'intero palazzo è stato evacuato.

A lanciare l'allarme questa mattina è stata la figlia dello scrittore che, non riuscendo a entrare nella casa del padre, ha chiamato i pompieri.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità