QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 12°16° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
lunedì 16 dicembre 2019

Cronaca domenica 17 novembre 2019 ore 17:32

L'Ombrone esce dagli argini, città bloccata

L'Ombrone ha superato gli argini ed è entrato in golena durante il transito della piena, traffico bloccato e allerta per i residenti della zona rossa



GROSSETO — A Grosseto l'Ombrone è uscito dagli argini ed ha invaso i terreni lungo il fiume. La protezione civile monitora il passaggio della piena dopo che nelle scorse ore il sindaco ha disposto l'abbandono della zona rossa da parte dei residenti ed ha invitato i cittadini a mettersi al sicuro ai piani alti.

"Chi risiede a meno di 400 metri dal fiume nelle zone Saracina, Alberino, via Rossini, Crespi, Cittadella studenti, San Martino, deve lasciare immediatamente la propria abitazione portandosi in zone più sicure" questo l'appello del primo cittadino lanciato anche attraverso i social.

Il Comune di Grosseto ha disposto con una ordinanza il blocco di tutti gli spostamenti sul territorio comunale.

Dalla sala operativa regionale il nuovo bollettino evidenzia il codice rosso per rischio idrogeologico e idraulico per il Valdarno inferiore e il grossetano fino alla mezzanotte di domani, lunedì 18 novembre, conseguentemente al transito delle piene dell'Arno e dell'Ombrone Gorssetano nei loro tratti terminali.

Le condizioni meteo restano negative, per domani è atteso un nuovo peggioramento con piogge diffuse già nel corso della mattina, più abbondanti dal pomeriggio seppur meno intense rispetto alla scorsa notte. 

Fino alla mezzanotte di domani resta il codice arancione per rischio idrogeologico e idraulico per i bacini interessati dall'evento trascorso in particolare rispetto al Valdarno superiore e centrale, del Bisenzio e dell'Ombrone Pistoiese, la Val di Cecina e la Maremma.

Grosseto località La Trappola, Berrettino, Le Conce a Istia d'Ombrone.


Tag

Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità