Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:02 METEO:GROSSETO15°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
domenica 07 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Orietta Berti: «Ho sentito tanti stonare, credono che cantare sia facile»

Cronaca martedì 27 giugno 2017 ore 11:37

La discarica brucia, emergenza fumo, c'è dolo

Cinque squadre di pompieri stanno lavorando da 12 ore sul rogo scoppiato nella discarica di Canicci. La sindaca Biondi: "L'incendio è doloso"



CIVITELLA PAGANICO — Da circa 12 ore un incendio sta bruciando il contenitore della discarica di rifiuti urbani di Canicci, chiuso con un telone di coibentazione parzialmente distrutto dalle fiamme e circondato da sponde alte otto metri. 

I vigili del fuoco stanno cercando di circoscrivere le fiamme e riportare la situazione sotto controllo mentre una densa nube di fumo si leva verso il cielo e sta arrivando fino al centro abitato di Civitella Paganico. I pompieri hanno chiesto l'intervento di un elicottero per lanciare acqua sul fumo e abbassarlo verso il terreno.

Dalle prime indagini l'incendio sarebbe doloso, come ha scritto sul suo profilo Facebook la sindaca Alessandra Biondi: la recinzione che delimita l'impianto è stata trovata piegata e abbassata proprio in corrispondenza del punto in cui poi l'incendio ha avuto inizio.

La prima cittadina ha invitato i cittadini a tenere le finestre chiuse per limitare il più possibile i disagi derivanti dal fumo e dall'odore acre di rifiuti bruciati.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità