Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:38 METEO:GROSSETO20°34°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Olivia Newton John: la trasformazione nel finale di «Grease»

Cronaca sabato 30 luglio 2022 ore 18:55

Scontro in mare, studio dei venti per cercare la dispersa

sub della guardia costiera
Foto d'archivio

A una settimana dalla collisione tra un motoscafo e una barca a vela, si ridefiniscono le strategie di ricerca della 60enne di cui non c'è più traccia



ARGENTARIO — Si cercherà anche con strumentazione tecnica sottomarina, in aree ridefinite alla luce dei venti e delle correnti dei giorni scorsi, la donna di 60 anni che risulta dispersa a seguito della collisione tra un motoscafo e una barca a vela avvenuta una settimana fa al largo dell'Argentario e nella quale ha perso la vita un uomo di 59 anni.

Lo fa sapere in una nota la guardia costiera, spiegando le ricerche della signora sbalzata in mare nell'impatto non si arrestano. Proprio stamattina si è tenuta un’ulteriore riunione operativa tra gli operatori subacquei della guardia costiera e quelli dei vigili del fuoco per ridefinire ed aggiornare le strategie e le aree di ricerca della dispersa.

"Sulla base dello studio di venti e correnti ed approfittando anche delle buone condizioni di visibilità - si spiega - è stato convenuto di ampliare il raggio delle ricerche e di impiegare diversa strumentazione tecnica sottomarina per scandagliare ad ancor più ampio spettro i fondali".

Non solo, però, perché proseguono anche le ricerche di superficie sotto il coordinamento della direzione marittima di Livorno anche nel corso delle ordinarie attività di istituto da parte di tutte le motovedette dell’ufficio circondariale marittimo di Porto Santo Stefano, ricerche alle quali concorreranno anche unità navali di carabinieri e guardia di finanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono i dati relativi ai test e tamponi registrati nelle ultime 24 ore. Sono 22 i pazienti ricoverati in provincia tra area medica e terapia intensiva
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità