comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15°21° 
Domani 18°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
giovedì 01 ottobre 2020
corriere tv
Sorpreso fuori casa con il cellulare dall'inviato di Giletti, torna in cella «boss dei Nebrodi»

Attualità lunedì 14 settembre 2020 ore 18:14

Una sfida a colpi di sostenibilità

Al via Ambiente in Comune, l'iniziativa promossa da Sei Toscana e rivolta ad oltre cento Comuni. La presentazione dei progetti scade il 10 ottobre



SIENA — Tutto pronto per la seconda edizione di Ambiente in Comune. L'iniziativa, ideata e promossa da Sei Toscana, è rivolta ai 104 Comuni dell’Ato Toscana Sud e premierà quelli che si sono particolarmente distinti, o che lo faranno nel prossimo futuro, per progetti e iniziative nell’ambito dello sviluppo sostenibile.

I Comuni potranno presentare i progetti, già realizzati o pianificati, coerenti con gli obiettivi di sostenibilità indicati dall’Agenda 2030 raccontando il proprio punto di vista su istruzione, innovazione e imprese, città e comunità sostenibili, consumo e produzione responsabili, cambiamento climatico, vita sott’acqua e sulla terra, rifiuti.

Una giuria di esperti, presieduta dal rettore dell’Università di Siena, Francesco Frati, valuterà i progetti e decreterà i 3 vincitori (per i comuni fino a 5.000 abitanti, tra 5.000 e 15.000 e oltre i 15.000 abitanti) cui saranno destinati premi in servizi per un valore di 9.000 euro complessivi, oltre a sette menzioni speciali.

L’anno scorso furono 140 i progetti presentati, e le Amministrazioni premiate furono Monterotondo Marittimo (1° premio della categoria dei comuni sotto i 5.000 abitanti); Castiglione della Pescaia (1° premio per comuni tra 5.000 e 15.000 abitanti) e Sansepolcro (1° premio per comuni sopra i 15.000 abitanti). Menzioni speciali per i Comuni di Castiglion Fiorentino, Civitella in Val di Chiana, Follonica, Magliano in Toscana, Monte Argentario, San Gimignano e Sovicille.

"Dopo il successo dello scorso anno - ha detto il presidente di Sei Toscana Leonardo Masi- lanciamo questa seconda edizione con entusiasmo, sicuri che la partecipazione sarà ancora più significativa della scorsa edizione, segno tangibile dell’accresciuta coscienza ambientale dei cittadini della Toscana meridionale".

I Comuni hanno tempo fino al 10 ottobre per compilare il questionario e inviare i progetti andando sul sito www.ambienteincomune.it.




Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità