Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:GROSSETO23°30°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»
new

Mancini “Vogliamo chiudere il girone in testa”

Il ct dell'Italia: "Faremo dei cambi, col Galles giochera' Verratti"



ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo continuare a giocare come abbiamo sempre fatto, essendo offensivi e facendo le cose al meglio. E’ una gara importante, vogliamo chiudere il girone in testa. Sappiamo che sarà ancora più difficile perchè giocheremo alle 18 e farà ancora più caldo”. Così il ct della Nazionale, Roberto Mancini, ai microfoni di Sky Sport, alla vigilia dell’ultima sfida del girone A di Euro2020 contro il Galles. Nell’undici azzurro, già qualificato per gli ottavi, ci sarà certamente qualche cambio: “Sarà la terza partita in dieci giorni, le prime sono state particolarmente dispendiose e c’è qualche giocatore stanco – sottolinea il mister dell’Italia – Questa, probabilmente, è l’unica gara in cui possiamo fare qualche cambio, perchè poi le altre saranno decisive. Ma sappiamo che il risultato non cambierà”. Tanta attesa per Verratti e Chiesa: “Chiaramente Marco non ha la condizione fisica di chi ha sempre giocato, ma sopperisce con straordinarie qualità tecniche. Sicuramente giocherà, vediamo se dall’inizio o subentrando. Federico può giocare in tutti i ruoli d’attacco, non da centravanti ma sicuramente anche da punta esterna – conclude il ‘Manciò – che è la sua posizione naturale”.(ITALPRESS).
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Calano i nuovi casi positivi registrati tra i residenti nella provincia di Grosseto ma un paziente è entrato nel reparto di terapia intensiva
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità