Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:15 METEO:GROSSETO15°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Cronaca giovedì 11 febbraio 2021 ore 18:39

Maxi multa per i pescatori di frodo

Le guardie ambientali hanno trovato quattro persone a pescare di frodo sulla strada delle Collacchie, nel fosso di San Rocco



GROSSETO — Continua il controllo sul territorio comunale delle Guardie ambientali volontarie, coadiuvate dal coordinamento dalla polizia municipale. Mercoledì 10 Febbraio sono state multate quattro persone, mentre erano intente a pescare di frodo sulla strada delle Collacchie, nel fosso di San Rocco.

I quattro hanno ricevuto una multa da 320 euro a testa. Si stavano servendo, senza licenza, di un mezzo non consentito come il tramaglio (denominato “barracuda” e trasparente). I quattro sono stati fermati, mentre cercavano di darsi alla fuga, dalle guardie e da una pattuglia dei carabinieri forestali.

“Intervenire per debellare le azioni illecite – hanno dichiarato Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto, e Fausto Turbanti, assessore alla Sicurezza – ha una duplice valenza: bloccare qualsiasi atto contrario alla legge e rispettare i cittadini che, giustamente, si comportano in maniera corretta. Non possiamo fare altro che ringraziare le Forze dell’Ordine che sono intervenute sulla strada delle Collacchie e ribadire che la volontà della nostra Amministrazione è sempre quella di promuovere e garantire la legalità”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità