Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:08 METEO:GROSSETO11°15°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
lunedì 12 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'arena di Nimes al posto del Colosseo: l'errore nel video pubblicato dalla sindaca Raggi

Attualità martedì 06 aprile 2021 ore 18:15

Nel Grossetano 5 morti per Covid

I decessi sono relativi a tre uomini e due donne, i nuovi positivi al coronavirus sono 28. Nel reparto Covid dell'ospedale Misericordia 58 ricoverati



GROSSETO — Nel territorio provinciale di Grosseto sono morte 5 persone per Covid-19. Si tratta di tre uomini di 68, 69 e 84 anni e due donne di 84 e 89 anni, deceduti tra il 4 e il 6 Aprile. L'uomo di 69 anni e la donna di 85 erano stati trasferiti all'ospedale Misericordia di Grosseto da Arezzo.

Su 371 tamponi processati tra Grosseto e provincia nelle ultime ventiquattro ore (ieri 209) sono emersi 28 nuovi positivi al coronavirus (ieri 50).

Asl sud est ha indicato la provenienza dei nuovi positivi: Castiglione della Pescaia 1, Follonica 2, Gavorrano 4, Grosseto 12, Massa Marittima 2, Orbetello 5, Scansano 1 e Scarlino 1.

I nuovi contagi riguardano 4 persone di età compresa tra 0 e 18 anni, 7 nella fascia 19-34, 6 in quella 35-49, 10 nella 50-64, 0 nella 65-79 e 1 over 80.

Sono invece 56 i nuovi guariti (ieri 46).

Quanto ai ricoveri, attualmente all'ospedale Misericordia di Grosseto sono accolti 58 pazienti in reparto di degenza Covid (uno meno di ieri) e 16 in terapia intensiva (uno meno di ieri).

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana cliccare qui.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore il virus ha concesso una tregua sui decessi, mentre all'ospedale Misericordia si trovano ricoverati 75 malati di Coronavirus
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità