Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:GROSSETO11°13°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
sabato 03 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio nel Messinese, strade allagate e persone intrappolate nelle auto

Attualità lunedì 22 agosto 2016 ore 16:12

Lavoratori a rischio per lo stop dello scalo merci

L'intenzione di Trenitalia è di tagliare la sezione cargo della stazione di Grosseto. Sindacati preoccupati per le sorti di 29 macchinisti



GROSSETO — Lo scalo merci della stazione di Grosseto sarà chiuso. Questa la denuncia della Filt Cgil grossetana che, oltre a paventare un duro colpo per il servizio in provincia, segnala il trasferimento o la perdita di lavoro per 29 lavoratori.

I macchinisti, infatti, dovrebbero trasferirsi da Grosseto a Roma. Ma la Cgil non riesce a comprendere questa scelta dal momento che lo scalo fino ad ora ha lavorato tanto. Il deposito, però, è stato già chiuso e ora si potrebbe andare in contro a questa manovra di Trenitalia con la chiusura della sezione cargo.

A preoccupare i sindacati è la ricollocazione di 29 dipendenti di 31 totali. Due andranno in pensione, ma per tutti gli altri potrebbe essere inevitabile il trasferimento a Roma.

Stando a quanto riferisce il sindacato, quello di Grosseto non sarebbe l’unico impianto a rischio chiusura. La stessa sorte potrebbe toccare a quello di Firenze e Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stamani a Firenze la manifestazione dei lavoratori con bandiere e striscioni. Braccia incrociate per rinnovo dei contratti, salari e diritti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità