comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:GROSSETO-1°11°  QuiNews.net
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, sì della Camera alla fiducia a Conte: maggioranza assoluta con 321 sì

Attualità venerdì 03 aprile 2020 ore 17:58

Il contagio rallenta, un caso in più, 261 totali

Il report giornaliero dell'Usl Toscana sud est registra un solo nuovo caso di positività al covid-19 in provincia di Grosseto



GROSSETO — Rallenta il contagio in provincia di Grosseto. Il report giornaliero dell'Usl Toscana sud est, aggiornato alla mezzanotte di ieri segnala un solo nuovo caso di positività al coronavirus caso nell'arco 24 ore. 

Si tratta di una donna di 60 anni, in isolamento domiciliare. Il caso è stato registrano nell'Amiata grossetana.

Il bollettino odierno trasmesso dalla Regione segnala il decesso di una donna di 84 anni di Arcidosso, già comunicato ieri dal Comume.

Sono 226 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani. Ad oggi sono dunque 5.499 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 84 le guarigioni virali, 216 quelle cliniche e 290 i decessi. I casi attualmente positivi in cura sono 4.909.

L'Ausl Toscana sud est comunica che nelle tre province di competenza dell'azienda sanitaria (Siena, Grosseto e Arezzo) ci sono, ad oggi, 891 positivi: 746 sono paucisintomatici a domicilio e 133 ricoverati (di questi 20 in terapia intensiva).

27 i decessi: 12 in provincia di Siena, 8 in provincia di Arezzo e 7 in provincia di Grosseto. "Tutti - riferisce l'azienda sanitaria- con quadro clinico estremamente complesso, per lo più tra gli 83 ed i 95 anni".

I guariti sono 28 (22 in provincia di Siena, 2 Arezzo, 2 Grosseto e 2 extra regione) tra i 20 e i 70 anni.

Questi i dati di tutta la USL Toscana Sudest



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità