QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 19°20° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
domenica 25 agosto 2019

Attualità giovedì 23 maggio 2019 ore 17:00

"Giannutri plastic free", ecco come partecipare

Isola di Giannutri

Sono disponibili 100 posti per partecipare all'iniziativa di pulizia sull'isola di Giannutri, promossa dal Parco nazionale Arcipelago toscano



ISOLA DEL GIGLIO — Il Parco nazionale Arcipelago Toscano organizza “Giannutri Plastic Free”, liberiamo Giannutri dalla plastica, domenica 2 Giugno 2019, nell’ambito del progetto Girepam. Si tratta di anche di un'occasione per visitare un’isola del Parco e per fare bene all’ambiente.

Giannutri è un gioiello del Mediterraneo, con ecosistemi marini sostanzialmente in un ottimo stato di conservazione, ma non per questo indenne da fenomeni di deposito di rifiuti trasportati dalle correnti marine. A volte, anche comportamenti individuali non responsabili, possono contribuire ad incrementare la quantità di rifiuti abbandonati nella natura.

"Giannutri Plastic free", come spiegano dal Parco nazionale Arcipelago toscano, ha l’obiettivo di rendere l’isola un po’ più pulita ma soprattutto sensibilizzare l’opinione pubblica verso l’applicazione di buone pratiche che riducano il consumo della plastica e ne prevengano l’abbandono. A breve sarà organizzata anche una pulizia dei fondali.

Il Parco invita la cittadinanza a partecipare. I partecipanti dovranno sostenere il solo costo del viaggio del vettore a tariffa agevolata e in esenzione del ticket Parco (17,50 euro) e portarsi il pranzo al sacco. Ai partecipanti sarà regalata la borraccia del Parco.

Sono disponibili 100 posti e occorre prenotarsi presso gli uffici Info Park al numero 0565 908231.

Il programma prevede la partenza da Portodi  S. Stefano con Maregiglio ore 10 rientro da Giannutri ore 16 e arrivo a Porto S.Stefano 17.

Le operazioni di pulizia si svolgeranno nella mattinata nelle coste di Cala Maestra e Cala Spalmatoio e a seguire sono a disposizione le guide del parco che condurranno i partecipanti con un breve giro dell’isola a scoprirne le bellezze naturali e le fantastiche fioriture del periodo in attesa di ripartire con il traghetto delle 16.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca