QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità mercoledì 18 settembre 2019 ore 16:47

Si schiudono le uova di Caretta Caretta

Foto di Stefano Giorgerini (dalla pagina Facebook "Tartamare")

Nati 13 esemplari a Grosseto, ma la nidiata potrebbe superare le 80 uova. Primi segni di schiusa anche a Castiglione della Pescaia



GROSSETO — Si sono schiuse le prime uova della nidiata di Caretta Caretta sulla spiaggia delle Marze a Grosseto. Il primo tartarughino ha visto la luce poco dopo mezzanotte, seguito nella mezzora successiva da altri 12 esemplari che si sono avviati verso il mare.

Ma la nidiata complessiva si dovrebbe aggirare tra le 80 e le
100 uova; per questo gli operatori di Tartamare, che ha curato tutte le operazioni fin dall'inizio, monitoreranno la situazione durante le prossime notti.

Il nido era stato scoperto nel luglio scorso, quindi messo in sicurezza e costantemente monitorato.

Primi segni di schiusa anche a Riva del Sole a Castiglione della Pescaia.

In un post pubblicato su Facebook l'associazione Tartamare scrive: "Grandissima gioia ma anche grande necessità di persone disponibili per il monitoraggio dei nidi".



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità