QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi -1°0° 
Domani -3°11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
martedì 11 dicembre 2018

Attualità venerdì 01 giugno 2018 ore 14:57

“Faremo la ciclopista tra Principina e l'Ombrone"

Lo ha detto con certezza il sindaco Vivarelli Colonna: "La minoranza che afferma il contrario è male informata”



GROSSETO — "La mozione presentata dai gruppi consiliari del Pd e della Lista Mascagni sul completamento della ciclabile tra Principina e il nuovo ponte sull'Ombrone non può avere nessun valore vincolante per la maggioranza che amministra il Comune di Grosseto" ha spiegato il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna.

"La ciclabile è un'opera che noi riteniamo strategica e che vogliamo realizzare: gli uffici, già da tempo, sono al lavoro, in sinergia con altri Enti, per arrivare prima possibile ad un progetto fattibile. L'opposizione, quindi è male informata quando dichiara che l'opera non si farà".

"Siamo, infatti, in contatto con la Regione il cui assessore proprio pochi giorni fa, durante una visita ai cantieri aperti, si è dimostrato entusiasta delle opere che stiamo realizzando. Il Comune di Grosseto sarà uno dei territori con la più alta percentuale di ciclovie: dalla stazione della città sarà, ad esempio, possibile raggiungere gli scavi di Roselle e il parco della Maremma".

"Il collegamento tra Principina e il ponte sull'Ombrone è un tassello importante della cosiddetta ciclopista tirrenica: noi vogliamo realizzarlo. Lo faremo con il mio assessore Riccardo Megale, le nostre competenze, le nostre progettualità, la nostra capacità di reperimento fondi, anche in collaborazione col neo governo nazionale. Lo faremo. Lo faremo noi. Con le azioni. Non certo con le inutili mozioni della minoranza" ha concluso il sindaco.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità