QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15°24° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
sabato 27 maggio 2017

Attualità venerdì 19 maggio 2017 ore 17:40

Lupo ucciso, esposto dei deputati 5 Stelle

Con il supporto della Lipu, i deputati del Movimento 5 Stelle hanno presentato un esposto. "Un gesto del genere non può rimanere impunito"

SUVERETO — I deputati del MoVimento 5 Stelle, Massimiliano Bernini, Tatiana Basilio, Silvia Benedetti, Mirko Busto, Chiara Gagnarli e Patrizia Terzoni, hanno presentato ai carabinieri un esposto nei confronti di ignoti per il ritrovamento, avvenuto il 28 aprile scorso, di un lupo ucciso, scuoiato e appeso al cartello stradale nel Comune di Monterotondo Marittimo al confine con Suvereto.

"L''atto è di una gravità inaudita per una serie di ragioni - hanno spiegato i portavoce del M5S - in primis è stata uccisa una specie 'particolarmente protetta' come da articolo 2 della legge 157/92 e il cui abbattimento costituisce reato ai sensi dell''articolo 30 della legge 157/92. Inoltre, il lupo è inserito nell'allegato IV della Direttiva 92/43/CEE per il quale gli Stati membri devono garantire una protezione rigorosa. Particolarmente efferato il fatto che gli uccisori abbiano infierito sul cadavere dell'animale, scuoiandolo; speriamo solo che l'azione sia stata condotta dopo il decesso". 

Per i 5 Stelle il gesto è ancora più grave considerato che sopra alla carcassa era appeso un cartello che "suona come una intimidazione".

"Un gesto del genere non può rimanere impunito e per questo ci auspichiamo che i Forestali Carabinieri, ai quali va tutto il nostro riconoscimento per il pronto intervento, consegnino celermente nelle mani della giustizia, i criminali uccisori del Lupo", hanno concluso.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca