QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 14°14° 
Domani 22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
mercoledì 24 ottobre 2018

Lavoro mercoledì 25 luglio 2018 ore 15:30

Licenziato il fiduciario di redazione di Tv9

La Federazione Nazionale e l'Associazione Stampa Toscana denunciano la decisione dell'editore della tv di Grosseto che ha licenziato il giornalista.



GROSSETO — La colpa del giornalista - si legge nella nota dell' Associazione -  è di aver informato il sindacato e la Federazione della Stampa, di quel che stava avvenendo a Tv9 Grosseto ovvero che l'editore medesimo aveva informato la redazione di voler ordinare direttamente i servizi e definire gli orari di lavoro dei giornalisti, ossia appropriandosi di prerogative che, contratto di lavoro alla mano, sono di stretta ed esclusiva pertinenza del Direttore di testata. Che, a sua volta - scrive sempre l 'AST - aveva provveduto a far sapere al sindacato la situazione che si era determinata. 

Dopo le segnalazioni del fiduciario di redazione e del direttore, l'Associazione Stampa Toscana aveva informato la Fnsi la quale si era attivata scrivendo al presidente di Aeranti Corallo, che firma il contratto di lavoro per le emittenti televisive locali, perché intervenisse sull' editore suo associato ristabilendo le norme contrattuali. Editore che, per tutta risposta, ha convocato il giornalista fiduciario di redazione consegnandogli la lettera di licenziamento. 

Un gesto assolutamente illegittimo per l'Associazione Stampa Toscana e la Fnsi che difenderanno il giornalista in ogni sede e chiederanno ad Aer Anti Corallo un immediato intervento sull'Editore di Tv9 perché ritiri subito il licenziamento. Ast e Fnsi ricordano, fra l'altro, che proprio il sindacato dei giornalisti era intervenuto nelle settimane scorse, anche attraverso la Regione Toscana, perché il governo pubblicasse le graduatorie con i contributi spettanti alle emittenti televisive commerciali. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità