QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 21°24° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
sabato 19 agosto 2017

Attualità giovedì 03 agosto 2017 ore 19:00

In fiamme la centrale, paurosa colonna di fumo

​L'incendio divampato nei boschi fra Massa Marittima e Monterotondo ha raggiunto l'impianto Enel Cornia 2. Il personale è stato evacuato

MONTEROTONDO MARITTIMO — Il vasto incendio scoppiato questo pomeriggio nel comune di Pomarance, in località Lagoni Rossi - Quercenne, ha raggiunto la centrale geotermica e biomasse Cornia 2 che è stata avvolta dalle fiamme. Dall'impianto è uscita una enorme colonna di fumo nero e denso che sta preoccupando i cittadini della zona.

Lo ha reso noto l'Enel mentre i vigili del fuoco confermano che il rogo non è ancora sotto controllo e che in quella zona la copertura telefonica è difficoltosa e le informazioni sono frammentarie.

Le fiamme hanno attaccato le torri di raffreddamento dell'impianto geotermico. Non è stato raggiunto, invece, un altro impianto vicino per le energie alternative, il modulo a biomassa. 

Nell'abitato di Monterotondo Marittimo si segnalano disagi per la mancanza di corrente elettrica. 

Sul posto stanno operando ancora decine di pompieri e volontari della protezione civile oltre a tre elicotteri.

Sul posto sono giunti tre elicotteri del Servizio Antincendi Boschivi da Pisa, Livorno e Siena e la Sala operativa ha richiesto due Canadair, che al momento non disponibili. 

Attualmente sono attive nello spegnimento delle fiamme cinque squadre del volontariato Anpas di Pomarance, due squadre dell'Unione dei Comuni montani della Val di Cecina e alcune squadre dei Vigili del fuoco.

Incendio centrale Enel
Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca