QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 16°22° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
lunedì 24 settembre 2018

Cronaca mercoledì 12 settembre 2018 ore 15:21

Ruppe gamba avversario, condannato a quattro anni

Per l'ex calciatore anche diecimila euro di multa più il pagamento delle spese processuali. I fatti risalgono a sei anni fa



GROSSETO — Il giudice Giovanni Muscogiuri ha inflitto la pena di quattro anni e una multa di diecimila euro (più spese processuali) ad un ex calciatore, oggi 32enne, che sei anni fa durante una partita di coppa provinciale di terza categoria (ovvero il nono e ultimo livello del calcio Figc), con un intervento duro causò la frattura bimalleolare alla caviglia sinistra al capitano della squadra avversaria.

La partita era Punta Ala contro Massa Marittima. L'infortunato ha dovuto abbandonare la carriera e sottoporsi a due interventi chirurgici con relative riabilitazioni.

L'ultima parola sul risarcimento sarà del giudice civile. A quanto si apprende nella stessa partita il 32enne aveva già provato a colpire duramente il capitano avversario, senza riuscirci. Lo stesso calciatore già da juniores aveva subito una condanna a quattro mesi per intemperanze in campo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca