QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 3° 
Domani -1°10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
domenica 19 novembre 2017

Attualità domenica 14 maggio 2017 ore 13:05

Concordia, una causa contro Costa Crociere

La causa risarcitoria è stata annunciata da Codacons. Costa Crociere dovrà risarcire i passeggeri che non hanno accettato l'indennizzo.

GROSSETO — Una causa risarcitoria contro Costa Crociere per il naufragio della Concordia è stata annunciata dal Codacons.

Secondo l'associazione ci sono altri responsabili per il naufragio: "Gli altri responsabili del naufragio della Concordia saranno ora chiamati a risarcire i passeggeri che non hanno accettato l'indennizzo ''elemosina'' riconosciuto da Costa Crociere". 

Secondo l'associazione sulla nave naufragata al Giglio il 13 gennaio 2012 "si registrarono numerosi problemi che hanno contribuito a determinare le 32 vittime. Oltre al generatore diesel d'emergenza che non funzionò, contribuendo alla morte di numerosi passeggeri nella tromba dell'ascensore della Concordia, dalle indagini emerse che la società di gestione della Costa Crociere aveva ''arruolato'' e promosso da addetto alla riverniciatura a timoniere Rusli Bin il quale, nonostante la lingua ufficiale a bordo fosse l'italiano, parlava bene solo l'indonesiano e capiva male l'inglese, tanto da mettere il timone tutto a dritta a fronte di un ordine di segno opposto (tutto a sinistra) dato da Schettino nell'estremo tentativo di evitare lo scoglio". 

Ancora, Codacons parla di "dubbi sui collaudi della nave da parte del Rina sfociati in una denuncia penale del Codacons alla procura di Genova". 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Politica