QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 22°25° 
Domani 18°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
venerdì 18 agosto 2017

Cultura sabato 08 aprile 2017 ore 20:00

L'appello per salvare la rocca di Sovana

Foto: fortezze.it

A lanciare l'appello diretto al ministro Dario Franceschini sono la sindaca Carla Benocci e l'assessore ai beni culturali Pierandrea Vanni

SORANO — Appello al ministro per i Beni culturali Dario Franceschini per la Rocca aldobrandesca di Sovana, frazione del Comune di Sorano in provincia di Grosseto. La rocca, risalente all'anno Mille, è uno dei monumenti più significativi del borgo medievale, in gran parte è di proprietà dello Stato e attualmente versa in una "situazione di preoccupante degrado". 

A lanciare l'appello è la sindaca Carla Benocci e il vice sindaco, assessore ai beni culturali Pierandrea Vanni ricordando che "dal 1976 è stato effettuato un solo parzialissimo intervento nel 2014, dopo il crollo di pietre tufacee, da parte della Soprintendenza di Siena (la cinta muraria è di proprietà dello Stato) a seguito di un''ordinanza del sindaco di Sorano che intimava la messa in sicurezza. Restano irrisolte molte e diffuse criticità". 

Nell'appello al ministro si spiega che per la Rocca ci sono "problemi di staticità di alcuni pareti, senza sottovalutare poi i rischi per l'incolumità dovuti alla caduta di pietre tufacee". Da parte sua il Comune, si spiega, dopo aver segnalato più volte alla Soprintendenza anche i problemi creati da una massiccia presenza di vegetazione infestante e invasiva, sta predisponendo con l'Unione dei Comuni un intervento.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca