QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
giovedì 23 marzo 2017

Cronaca martedì 08 novembre 2016 ore 14:20

Il finto maresciallo incastrato da quello vero

Il truffatore adescava le anziane vittime fingendosi carabiniere e inventando falsi incidenti. Ma non aveva fatto bene i suoi conti

PITIGLIANO — "Sono il maresciallo dei carabinieri", così un uomo di 52anni si metteva in contatto con le future vittime alle quali spillava denaro o preziosi.

L'ultima è avvenuta nel grossetano, dove i carabinieri di Pitigliano hanno arrestato un napoletano che, fingendosi maresciallo dei carabinieri, aveva contattato una signora dicendole che un suo parente aveva avuto un incidente e che sarebbe servita una cauzione per non farlo finire in carcere. Pagamento che sarebbe potuto avvenire anche con monili d'oro.

L'uomo, assieme a una giovane complice, erano riusciti ad entrare in casa di un'anziana, spacciandosi per i carabinieri e si sono fatti consegnare dall'anziana 500 euro e approfittando della sua cecità, non contenti, le hanno rubato anche oro e gioielli per oltre mille euro. 

La coppia, però, non aveva fatto bene i conti con il vero comandante dei carabinieri; infatti, appena usciti dall'abitazione sono stati fermati dal maresciallo, che insospettito dai due ha deciso di fermarli per un controllo. I due sono stati arrestati in flagranza per truffa e furto.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Cronaca