QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 17°32° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
lunedì 29 agosto 2016

Attualità venerdì 19 febbraio 2016 ore 15:22

Il pane toscano è dop

Il percorso ha avuto inizio ben quindici anni fa per concludersi il 26 gennaio, quando la commissione europea ha dato il via libera

GROSSETO — L’annuncio è stato dato da Confagricoltura. Finalmente anche questo prodotto, apprezzato e stimato, ha una denominazione di origine protetta che ne identifica l’unicità in tutta la regione e l’Unione Europea. 

A presentare questo importante riconoscimento sono stati i promotori, tra cui il direttore di Confagricoltura Grosseto Paolo Rossi, insieme al Consorzio di promozione e tutela del pane toscano a lievitazione naturale, il consorzio Imp.Agri e diversi produttori di grano. 

Le caratteristiche: i grani tipici sono Abbondanza, Verna, Bolero e molti altri, tutti tipici e rigorosamente toscani; tre le misure di pane da rispettare il due chili, un chilo e 500 grammi, di spessore compreso tra i cinque e i dieci centimetri. 

Il risultato è un prodotto dal profumo di nocciola tostata, con la mollica di colore bianco avorio e insipido al sapore con la crosta friabile e croccante.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità