QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 20°31° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
lunedì 25 luglio 2016

Attualità giovedì 14 gennaio 2016 ore 14:18

Cinque offerte per i fari dell'arcipelago toscano

Conclusa la prima fare del bando; due commissioni ad hoc valuteranno le singole proposte per la valorizzazione dei fari delle isole Giglio e Formiche

GROSSETO — Scaduti i termini per le manifestazioni di interesse, l’Agenzia del Demanio e il Ministero della Difesa smisterà le offerte pervenute per la gestione dei fari.

Complessivamente 3 richieste per il Faro di Brucoli ad Augusta (SR), 6 per il Faro di Murro di Porco a Siracusa (SR), 4 per il Faro di Capo Grosso nell'Isola di Levanzo - Favignana (TP), 3 per il Faro di Punta Cavazzi ad Ustica (PA), 7 per il Faro di Capo d'Orso a Maiori (SA), 6 per il Faro di Punta Imperatore a Forio d'Ischia (NA), 3 per il Faro di San Domino alle Isole Tremiti (FG).

Per quanto riguarda i fari gestiti dal Ministero della Difesa, sono pervenute 2 offerte per il Faro Punta del Fenaio, 2 per il Faro di Capel Rosso sull'Isola del Giglio (GR), 3 per il Faro Formiche di Grosseto e nessuna offerta per il Faro di Capo Rizzuto a Isola di Capo Rizzuto (KR).

Gli interessati hanno presentato un progetto di riqualificazione e valorizzazione e un’offerta economica libera. Ora, prende il via il secondo step: due commissioni apriranno i plichi pervenuti e, fatti i dovuti controlli inerenti la documentazione, procederanno alla valutazione delle proposte. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca