QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 11° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
sabato 10 dicembre 2016

Politica martedì 08 marzo 2016 ore 12:46

Il futuro di Braccagni secondo Vivarelli Colonna

Prosegue gli incontri nelle frazioni. Questa volta tocca a Braccagni dove le idee dei cittadini e della coalizione potranno esser messe a confronto

GROSSETO — Continua con Braccagni il tour sul territorio per Antonfrancesco Vivarelli Colonna. Dopo Alberese, martedì 8 marzo alle ore 21 nella Sala Centro Anziani gli Anta, il candidato a sindaco per la coalizione Viva Grosseto incontrerà i cittadini della frazione.

“Braccagni vanta una posizione strategica: - commenta Vivarelli Colonna - immerso nella campagna, a pochi minuti da Grosseto, è ideale anche per chi, in estate, vuole raggiungere la costa. Per questo non può essere declassato a paese dormitorio. Decoro urbano, illuminazione pubblica e manutenzione delle strade saranno i nostri primi intereventi. Realizzeremo, poi, un nuovo decentramento con un presidio del Comune a Braccagni, per chiedere informazioni sui servizi e le attività del Comune, per presentare osservazioni, rimostranze o per dare suggerimenti per il miglior funzionamento dell'Ente o per la soluzione di grandi e piccoli problemi”.

Il programma della coalizione Viva Grosseto per Braccagni vuole: potenziare Grosseto Fiere e rendere la struttura volano di sviluppo e promozione dell'intero territorio; migliorare la viabilità e renderla più scorrevole ripensando al sistema dei sensi unici; migliorare la sicurezza stradale delle due arterie principali con dissuasori di velocità; studiare una viabilità efficace ed alternativa al passaggio a livello; curare la rete dei fossi dei canali per prevenire il rischio idrogeologico; aumentare nella frazione strumenti per la sicurezza dei cittadini con telecamere e una maggiora presenza della polizia municipale; migliorare i collegamenti pubblici con il capoluogo; migliorare la manutenzione dell’edificio scolastico; migliorare gli impianti sportivi e adeguare la pista polivalente per altre attività sportive; coinvolgere il centro anziani in attività di promozione, formazione e socializzazione.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Politica