QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 22°26° 
Domani 19°36° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
venerdì 26 agosto 2016

Politica giovedì 10 marzo 2016 ore 15:51

Qualche dubbio sul protocollo per la geotermia

Il consigliere regionale Marco Casucci interviene a margine della firma del protocollo firmato da Regione e Enel Green Power

GROSSETO — “Desta preoccupazione il recente protocollo firmato dalla Regione Toscana per la costruzione di nuove centrali geotermiche. Come ci segnala Lorenzo Somigli, responsabile fiorentino del nostro movimento giovanile -afferma Marco Casucci, consigliere regionale della Lega Nord - nell’Amiata esistono già ben cinque centrali: tre a Piancastagnaio e due situate tra la frazione di Santa Fiora ed il territorio di Arcidosso. E' bene, poi, ricordare che l’installazione di ulteriori centrali, come rilevato da alcune analisi tecnico-scientifiche, andrebbe ulteriormente a ledere un territorio già sotto pressione”. 

Il consigliere sottolinea la contrarietà alla realizzazione di nuovi impianti. “Prendiamo atto, inoltre - asserisce Casucci - dell’esposto lanciato da un consigliere contro la rimozione della valutazione d’impatto ambientale che getterebbe un’ulteriore luce oscura sulla questione. Riteniamo - interviene il consigliere regionale leghista che qualora s’intenda sfruttare le potenzialità derivanti dalla geotermia si debba incentivare, come suggeriscono i geologi, la bassa entalpia, la quale permetterebbe di ridurre i costi dell’energia, senza però creare il grave impatto che verrebbe prodotto da quella ad alta entalpia, tuttora in uso”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità