QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 23°27° 
Domani 25°38° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
martedì 23 luglio 2019

Cronaca mercoledì 03 agosto 2016 ore 14:58

Bici rubate rivendute all'estero, due in arresto

Questo quanto smascherato dal nucleo investigativo dei carabinieri di Grosseto. In arresto due intermediari che pagavano i ladri di biciclette



GROSSETO — Smascherata quella che era diventata una vera e propria organizzazione per rubare e rivendere biciclette. Sono state arrestate per ricettazione 2 persone, un 32enne moldavo e un 18enne rumeno.

I due facevano rubare le bici o pezzi di biciclette di qualità per poi mandarle all'estero. Le indagini, partite mesi fa e coordinate dai carabinieri di Grosseto, hanno permesso di ricostruire la filiera che avevano organizzato per rubare e rivendere le biciclette. Un giro di affari, al momento, da 11mila euro.

I due, da quanto avrebbe appurato il nucleo investigativo dei Carabinieri di Grosseto, acquistavano dai ladri bici di qualità (o pezzi di bici), per un valore che arrivava sino a 11 mila euro, tutte provento di furto.

I due arrestati avevano il ruolo di intermediari: acquistavano le bici dai ladri e poi le spedivano all'estero. Ora i carabinieri dovranno scoprire i vertici di questa organizzazione criminale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità