QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 14°18° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News grosseto, Cronaca, Sport, Notizie Locali grosseto
giovedì 27 aprile 2017

Attualità martedì 14 febbraio 2017 ore 16:11

Le associazioni contro la nuova sede di Casapound

Sono undici le associazioni che si sono rivolte al prefetto e al questore in vista dell'apertura della sede del gruppo di estrema destra

GROSSETO — "Le autorizzazioni per l'apertura della sede di CasaPound vanno revocate", lo hanno chiesto al prefetto e questore di Grosseto undici associazioni del territorio alla notizia dell'apertura della sede a Grosseto. 

Anpi, Arci, Cgil, Attac, Libertà e Giustizia, Comitato provinciale per la difesa della Costituzione, Agende rosse circolo Peppino Impastato, Circolo Arci Khorakhané, Rete degli studenti medi, Associazione La Martinella, Centro donna e Festival resistente sono le associazioni che hanno chiesto di fermare l'inaugurazione che avverrà sabato 18 febbraio a Grosseto alla quale parteciperà anche il vicepresidente nazionale.

"Gli aderenti a questa organizzazione - si legge nella lettera spedita alle istituzioni - chiaramente si definiscono 'i fascisti del terzo millennio', così dichiarando di essere i prodromi di quel partito la cui ricostituzione 'sotto qualsiasi forma' è vietata dalla Costituzione della Repubblica. Il fascismo non è stato e non è pensiero: è piuttosto violenza criminale. Chiunque non lo abiuri, ma addirittura lo rivendichi, si pone fuori dalla Costituzione". 

Per questo motivo le associazioni hanno chiesto di valutare attentamente cosa sta accadendo a Grosseto.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità